Politica: “La chiamata al miglioramento e il privato già in azione”

Sul Corriere della Sera di oggi (La notizia), politicamente parlando, si è fatto un passo avanti. Non con una legge. Non con delle dichiarazioni. Ma con semplicemente la consapevolezza che un dipendente in grado di badare alla propria famiglia è un dipendente che può produrre. E se produce meglio, perché sgravato dallo stress della vita privata, l’azienda ci guadagna.
La politica, con il DDL Cirinnà, sta portando nel paese una realtà, anche se all’italiana, che già altrove esiste. E che non solo esiste, ma che probabilmente ha già fatto un salto evolutivo nella versione 2.0.
Non si vuole dire che quello che la politica fa è inutile. Ma che non si viene a sapere dalla politica stessa l’esistenza di certe realtà tipiche delle singole imprese. Non si fa squadra con l’esistente e non lo si mette a frutto per renderlo parte, se studiato a fondo e reputato adeguato, di un progetto di più ampio respiro.
In poche parole, si parla solo di chi, politicamente parlando, fa le bizze. In piena legittimità, ma per il resto senza sbocco per la crescita del tutto.
La politica, per definizione, pensa al paese partendo dalla propria parte. Partendo dall’essere o di destra o di sinistra. Ma se la partenza fosse il miglioramento corale, quanti risponderebbero all’appello?
O detto meglio: se la sfida fosse rendere il paese il più invidiato oltreconfine, per meriti e non per demeriti, quanti dagli scranni di Montecitorio o di Palazzo Madama risponderebbero alla chiamata e smetterebbero di farsi la guerra per il vitalizio?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...